Questa non me la fumo | Speciale Scuole

Le immagini, relative all’incontro di approfondimento con la Drssa Samuela Binato, della classe V Primaria dell’Istituto Clair di Padova che nell’a.s. 2015/2016 ha aderito alla Campagna “Questa non me la fumo”, e il PDF degli elaborati prodotti dagli alunni a seguito del Progetto. Un sincero ringraziamento alla maestra Gabriella Toscano e al maestro Giuseppe Provenzale per la disponibilità e preziosa collaborazione.

  

Elaborati classe V – Istituto Clair, Padova (PDF)

Il video realizzato da Francesca, allieva della classe II B presso l’Istituto Comprensivo di Montà (CN), nell’ambito del progetto “Questa non me la fumo”. Un ringraziamento particolare alla prof.ssa Stroppiana per la preziosa collaborazione.

Immagini dei lavori realizzati dagli alunni della Scuola Primaria “Giorgio Catti” di San Mauro Torinese (TO), classe V A, nell’ambito del progetto “Questa non me la fumo”. Un ringraziamento particolare alla maestra Daniela per la preziosa collaborazione.

    

    

    

    

    

    

Immagini e video degli incontri tenuti dal Dr. Domenico Galetta nelle classi V del I Istituto Comprensivo De Amicis, Ceglie Messapica (BR), per la diffusione del progetto “Questa non me la fumo” in Puglia.

brindisi-1  brindisi-2  brindisi-3

Immagini dei lavori realizzati dagli alunni del II Circolo Comprensivo Giovanni XXIII e Giovanni Bosco, Ceglie Messapica (BR), nell’ambito del progetto “Questa non me la fumo” in Puglia.

1  2  3

4  5  6

7  8  9

10  11  12

13  14  15

16  17  18

19  20  21

Articolo “Gazzetta del Mezzogiorno”_15 maggio 2013 (Pdf)

______________________________________________________________________

“RAP   ANTI   FUMO”

Scritto e musicato dagli alunni della classe V A – Scuola Primaria di Serravalle Sesia (VC), che ha aderito per l’a.s. 2012/2013 alla campagna “Questa non me la fumo”.

Un ringraziamento particolare all’ Ins. Loredana Barbaglia per l’entusiasmo e il supporto nella diffusione della Campagna.

Ecco il video realizzato dalla  classe V A:

Se il tuo figliolo non vuoi intossicare,
tu smettila di fumare !
Se intelligente tu sarai,
il tabacco, nell’immondizia, butterai !

Se la morosa vuoi trovare,
con il fumo non scherzare.
Coi denti gialli e poco fiato,
tu sarai rifiutato.

Se tu sei intelligente,
sai, fumar non serve a niente.
Se la siga fumerai,
prima o poi ti ammalerai !

Se col fumo giocherai,
presto o tardi morirai !
Alla fine non ti vergogni ?
La tua vita te la sogni !

Ti puoi avvelenare
ma è meglio non lo fare.
È stupido iniziare
perché la bella vita
te la puoi solo sognare.

Se intelligente tu sarai,
una siga non fumerai.
Se tu vivere vorrai,
fai così
che ce la farai !

Immagini del progetto “Carnevale”, realizzato anche grazie alle proposte di Walce, che vede protagonisti gli alunni della classe V A della Scuola Primaria e alcuni studenti delle classi I A e B della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo “P. R. Baranzano” di Serravalle Sesia (VC).

IMG_1367  IMG_1368  IMG_1369

  

“Animazione alla lettura”:  schede realizzate dall’ Ins. Loredana Barbaglia a integrazione delle letture del volume  ”Questa non me la fumo”

Questionario (Pdf)

Scheda 1 (Pdf)

Scheda 2 (Pdf)

Scheda 3 (Pdf)

“Memory Scientifico”: attività realizzata dall’Ins. Morena Giustina (classe V A Primaria e I A Secondaria) e relative immagini

Memory_1 (Pdf)

Memory_2 (Pdf)

IMG_1451    

“Riflessione”

Slide (Pdf)

Lavoro prodotto dagli alunni della classe V B della Scuola Primaria di Serravalle Sesia (VC) con il supporto delle Ins. Antonella Galantini e Gabriella Gargioni.

Slide Classe V B (Pdf)

Per festeggiare insieme la fine dell’anno scolastico, gli alunni e le insegnanti della Scuola Primaria di Serravalle Sesia (VC) hanno realizzato uno spettacolo teatrale tratto dal testo “I viaggi di Giovannino Perdigiorno” di Gianni Rodari.

La classe V A ha saputo legare il proprio lavoro al progetto “Questa non me la fumo” impersonando gli uomini di tabacco.
I costumi sono stati progettati e realizzati senza alcun aiuto esterno, facendo leva sulla creatività e voglia di fare di alunni e insegnanti.

spettacolo_serravalle  spettacolo_serravalle-2

“I viaggi di Giovannino Perdigiorno ”

opera di Gianni Rodari.

GLI UOMINI DI TABACCO

Giovannino Perdigiorno,
viaggiando col suo sacco
capitò nel paese
degli uomini di tabacco.

Questi uomini in generale
sono fatti così:
per naso hanno una pipa
e fumano di lì.

Al posto dei capelli
hanno tante sigarette
che mandano tutto il giorno
azzurre nuvolette.

Mangiano fumo a pranzo,
mangiano fumo a cena:
l’aria di quel paese
di fumo è sempre piena.

Fumano le montagne
senza esseri vulcani:
nei giardini niente fiori,
solo sigari toscani.

Giovannino tossiva:
- Diavolo d’un posto!
Qui c’è soltanto fumo e
nemmeno un po’ d’arrosto.

GLI UOMINI DI TABACCO (Pdf)

Lettera ai fumatori, prodotta nel corso del progetto “Questa non me la fumo”, scritta dagli studenti della Professoressa Tiziana Meglio, classe II A scuola Secondaria di I Grado di Valduggia (VC).

Lettera ai fumatori

Valduggia, 17-04-2013

Cari fumatori,
state mandando in fumo il pianeta Terra.
Ne abbiamo pieni i polmoni!
Se solo voi sapeste di che cosa li sporcate: catrame, naftalina, monossido di carbonio, nicotina, cadmio, ammoniaca… e tanti altri veleni, forse troppi!

In Italia i fumatori sono circa 13 milioni e i loro mozziconi di sigarette, sparsi dappertutto, sono quasi 72 miliardi.
Vi immaginate se arrivassero degli extraterrestri e vedessero tutti quegli “omini” che fumano? Cosa direbbero?

Ma che * # ! ……

Insomma, non capite che state facendo male a voi stessi e a chi vi ama?!?
Ne vale la pena? Come fate ad essere così incoscienti ?
“Quando una sigaretta volete fumare, pensate che la vostra vita state per buttare.”

Classe 2°A

Lettera ai fumatori (Pdf)

Video realizzato dalla classe I B, per la campagna  ”Questa non me la fumo”, della Scuola Secondaria I grado di Serravalle Sesia (VC) con il supporto delle prof.sse Silvia Meula e Magda Boccacci.

Immagini della classe I B della Scuola Secondaria I grado di Serravalle Sesia (VC)

classe I B  classe I B-2

Slide realizzate dalla classe I A della Scuola Secondaria di I grado di Serravalle Sesia (VC), con il supporto dei prof. Alessandra Delvecchio e Gianmario Ferraris.

Slide “Questa non me la fumo” – Classe I A – Enes (Pdf)

Slide “Questa non me la fumo” – Classe I A – Ivan (Pdf)

______________________________________________________________________

Immagine dei lavori realizzati dagli alunni delle Scuole Primarie di Sondalo (SO) che hanno partecipato al progetto ” questa non me la fumo”. Un rigraziamento alle insegnanti e alla psicologa Laura Parolini, che ha coordinato, e al Dr. Giuseppe Valmadre.

Foto Sondalo 1

______________________________________________________________________

Grazie alla collaborazione degli alunni delle scuole del II Circolo didattico di Venaria (TO), che hanno partecipato alla campagna “Questa non me la fumo”, sono state realizzate, con il sostegno della GTT, delle cartoline che troverete esposte da novembre 2012 sulla rete autotranviaria Torinese.

GTT1 GTT2  GTT3

GTT4 GTT5 GTT

GTT7 GTT8 GTT9

GTT10 GTT11 GTT12

GTT13 GTT14

______________________________________________________________________

Materiale realizzato dalle scuole sul progetto “Questa non me la fumo”

- Alcune immagini dei lavori realizzati dagli alunni del 2^ Circolo Didattico di Venaria (TO). Un ringraziamento particolare all’ Ins. Assunta Madera per l’entusiasmo e il supporto nella diffusione della Campagna.  

3  2  1

4  5  6

7  8 9

 - Materiale e immagini dei lavori realizzati dagli allievi della Scuola Secondaria di I grado di Mondovì (CN). Un ringraziamento particolare al Prof. Francesco Blengino per l’entusiasmo e il supporto nella diffusione della Campagna.  

Lettera a un fumatore (.pdf)

Lettera di Alice ai fumatori (.pdf)

Scuola Sec. di I grado di Mondovì_lettera contro il fumo (.pdf)

M1  M3  M2

______________________________________________________________________

Materiale informativo sul progetto “Questa non me la fumo” scaricabile per gli insegnanti:

Brochure per scuole (pdf) 

copertina

Proviamo a vederci chiaro nei discorsi fumosi

Campagna gratuita di informazione e sensibilizzazione
sulla prevenzione del fumo e sui corretti stili di vita

rivolta alle scuole primarie (classi IV e V) e
alle classi I e II delle scuole secondarie di I grado.

Guardate il nostro video tutorial per utilizzare al meglio il kit didattico per le scuole della campagna  ”Questa non me la fumo”.

11 risposte a “Questa non me la fumo | Speciale Scuole”

  1. Maestra Erika scrive:

    Ho ricevuto il kit e ho iniziato a lavorarci con i miei alunni. Davvero una bellissima iniziativa, Grazie mille! Maestra Erika

    • Raffaella Ronchetta scrive:

      Siamo molto contente, Erika, grazie mille a lei. Se poi vorrà caricare sul nostro sito qualche disegno realizzato dai suoi ragazzi sul progetto, basta andare qui sotto su “cliccando qui” e caricare le immagini.

      Buon lavoro,
      Raffaella Ronchetta

  2. Luisella scrive:

    Buonasera,
    Una bellssima iniziativa. Ho ricevuto il kit ottobre e da un paio di mesi, poiché sono arrivata a parlare dell’apparato respiratorio, lo stomutilizzando con i miei bambini.
    Utile, ben fatto e molto serio.
    Grazie del bel lavoro che avete creato.
    Luisella

    • Raffaella Ronchetta scrive:

      Buongiorno Luisella,

      grazie mille per le sue belle parole, siamo molto contente. Nel caso poi volesse caricare sul nostro sito qualche disegno realizzato dai suoi ragazzi sul progetto, ci farebbe molto piacere; basta andare qui sotto su “cliccando qui” e caricare le immagini.

      Grazie ancora e buon lavoro,
      Raffaella Ronchetta

  3. Silvia scrive:

    Buongiorno a tutte/i le/gli insegnanti,
    grazie per essere parte attiva di questo programma, che non potrebbe aver luogo senza il vostro fondamentale contributo. Vi invitiamo a postare commenti/riflessioni dei bambini, unitamente a loro elaborati.
    Buon lavoro a tutti
    Silvia

  4. Enrica Capelletto scrive:

    Buongiorno a tutti,
    vi scrivo per condividere insieme la magnifica esperienza svolta con i ragazzi delle quarte elementari che da poco hanno concluso il loro intenso lavoro sul kit della campagna “Questa non me la fumo”. Nel raccogliere i loro commenti e riflessioni durante un incontro “conclusivo” ho notato entusiasmo, curiosità ed interesse, ma anche adeguatezza delle domande ed estrema sensibilità al problema dell’abitudine al fumo! Bravi ragazzi! E brave/i insegnanti che sul kit hanno mosso i primi passi!
    Enrica

    • siria scrive:

      Il lavoro “Questa non me la fumo” ha entusiasmato i ragazzi che si sono dimostrati molto sensibili all’argomento e hanno voluto approfondire dapprima con domande e riflessioni condivise con la classe e poi con l’invenzione di filastrocche corredate da disegni.
      Ecco uno stralcio da una filastrocca:
      “Grazie io non fumo
      così non mi consumo.
      Chi fuma tutta la vita
      si sporcherà denti e dita
      il sapore sparirà
      e la salute se ne andrà.”

      Inoltre abbiamo “rispolverato” una canzone dello Zecchino D’oro e l’abbiamo imparata per farla ascoltare alla Dottoressa durante l’incontro in classe.
      Le insegnanti hanno utilizzato il tema in più ambiti: scienze, lingua, immagine, musica, favorendo un approccio multidisciplinare che si è rilevato coinvolgente e arricchente per tutti i ragazzi.
      Grazie alla compilazione del libricino anche nelle famiglie ci sono state occasioni per parlare con i bambini del fumo. Pensiamo che un’attività di prevenzione sia utile e importante per la consapevolezza che pensiamo debba crescere nei futuri adulti di domani.

      Grazie e buon lavoro
      Le insegnanti delle classi quarte di Cumiana (To)

  5. Francesco Blengino scrive:

    Buongiorno,

    gli insegnanti hanno rilevato come il materiale fosse ben strutturato e utile a realizzare un percorso didattico mirato, interessante, accattivante e funzionale alla prevenzione.
    Il kit ha consentito di svolgere percorsi articolati coinvolgendo più discipline.
    E’ stato utilizzato anche in classe seconda con buoni risultati.
    Molto utile si è rivelato anche l’intervento medico in classe che ha offerto un’ importante occasione di approfondimento scientifico e professionale.
    Si auspica di continuare la proficua collaborazione anche per i prossimi anni scolastici.
    Grazie

    • Raffaella Ronchetta scrive:

      Buongiorno Prof. Blengino,

      la ringrazio ancora per la sua disponibilità e collaborazione nella diffusione della Campagna.

      Al prossimo anno scolastico e buon lavoro.

  6. Roberta Polesinanti scrive:

    Buon giorno, sono un’insegnante di Educazione Fisica nella scuola superiore, Le chiedo gentilmente se ha dei suggerimenti didattici per questo ordine di scuola.
    Lavoro in un ITIS e su 800 alunni almeno 700 fumano, vorrei proporre a loro un percorso didattico stimolante che li potesse almeno far riflettere.
    Grazie

    • Silvia Novello scrive:

      Buongiorno,
      quella è un’età MOLTO delicata e sicuramente è più complicato disegnare un programma rispetto a quanto non lo sia per un pubblico che TEORICAMENTE non dovrebbe ancora essere venuto a contatto con la prima sigaretta
      Una possibilità è la discussione di una tematica ed uno spunto potrebbe venire dalla visione del film The Insider (Programma già affrontato in passato in questa fascia di età da parte dell’ISS). Alla visione del film può seguire la discussione e/o una parte attiva da parte dei ragazzi (in passato abbiamo tentato la via di realizzazione di filmati con varie opinioni poi ridiscusse dal gruppo). I programmi con ragazzi di questa età devono forzatamente prevedere, oltre alla figura medica del Pneumologo e/o Cardiologo, anche lo psicologo, che è fondamentale per aiutare la discussione e trattare le criticità.
      Queste sono solo alcune idee.

      Non esiti a contattarci per ulteriori necessità.

      Cordiali saluti,
      la Presidente
      Dr.ssa Silvia Novello

Lascia un Commento

Aggiungi immagini al commento cliccando qui. Le immagini devono essere caricate su un proprio account Flikr Picasa o su un sito della scuola o istituto.